CHIRURGIA VASCOLARE - TIROCINIO

Docenti: 
Crediti: 
1
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
CHIRURGIA VASCOLARE (MED/22)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Anno di corso: 
6
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine del tirocinio, lo studente deve essere in grado di eseguire la valutazione clinica di base del paziente arteriopatico (anamnesi, esame obiettivo) e di ipotizzare (nelle grandi linee) un iter diagnostico ad hoc.

Contenuti dell'insegnamento

Approccio "pratico" alla diagnosi ed alla terapia delle malattie vascolari più frequenti (malattia carotidea, aneurismi aortici, arteriopatie periferiche, varici essenziali).

Bibliografia

C. SETACCI CHIRURGIA VASCOLARE. SICVE

Metodi didattici

Il tirocinio, compatibilmente con l' andamento della emergenza sanitaria pandemica, prevede la frequenza della UOC di Chirurgia Vascolare: reparto degenza; ambulatorio; sala operatoria. Nella ipotesi che ciò non sia possibile, il tirocinio sarà svolto in remoto (telepresenza), attraverso la piattaforma TEAMS.

Modalità verifica apprendimento

Verifica orale (in presenza o in telepresenza)