TIROCINIO DI OTORINOLARINGOIATRIA

Docenti: 
Crediti: 
1
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
OTORINOLARINGOIATRIA (MED/31)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Anno di corso: 
4
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Lo studente, nel corso della permanenza presso le strutture dell'Otorinolaringoiatria e attraverso la guida dei tutor, deve apprendere e conoscere praticamente le seguenti metodiche: 1) la fibroscopia delle prime vie aereodigestive con gli elementi per una diagnosi differenziale delle principali patologie dell'ipofaringe e della laringe ; 2) la diagnosi strumentale dell'apparato uditivo con l'obiettivo di differenziare una sordità trasmissiva da una sordità mista o percettiva, cocleare o retrococleare; 3) la diagnosi strumentale dell'apparato vestibolare con l'obiettivo di saper interpretare lo studio del riflesso vestibolo-oculomotore e del riflesso vestibolo-spinale. Lo studente deve inoltre eseguire autonomamnete l'otoscopia, la rinoscopia anteriore e l'esplorazione del cavo orale.

Contenuti dell'insegnamento

Il Corso si propone di fare apprendere e conoscere allo studente le più importanti manovre semeiologiche dell'Otorinolaringoiatria. Lo studente, attraverso la frequenza presso il reparto, gli ambulatori e i servizi speciali dell'Otorinolaringoiatria, esegue autonomamente, con la stretta osservanza di un tutor, l'otoscopia, la rinoscopia anteriore e l'esplorazione del cavo orale; deve inoltre vedere eseguire, nei diversi ambulatori dedicati, l'esplorazione delle prime vie aeree mediante fibroscopia, la diagnostica strumentale audiologica e la diagnostica strumentale vestibolare.

Bibliografia

Roberto Albera - Giovanni Rossi: Otorinolaringoiatria III Edizione - Edizioni Minerva Medica
Enrico de Campora - Paolo Pagnini: Otorinolaringoiatria – Elsevier

Metodi didattici

Gli obiettivi del Corso vengono perseguiti attraverso la frequenza dello studente presso le strutture dell'Otorinolaringoiatria. Gli studenti, in piccoli gruppi, accedono al reparto, agli ambulatori e ai servizi speciali. La guida dei tutor consente loro di apprendere alcuni obiettivi didattici gestuali, quale l'esplorazione del cavo orale, e di assistere alle metodiche di esplorazione delle prime vie aereodigestive, all'esecuzione e interpretazione delle indagini audiologiche e vestibolari.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale.Qualora a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria fosse necessario adottare la modalità a distanza per gli esami di profitto, si procederà come segue:
interrogazioni orali a distanza, mediante la piattaforma Teams (guida http://selma.unipr.it/).
Gli Studenti con DSA/BSE devono preventivamente contattare Le Eli-che: supporto per studenti con disabilità, D.S.A., B.E.S. (https://sea.unipr.it/it/servizi/le-eli-che-supporto-studenti-con-disabil...)
Nel corso della verifica lo studente deve dimostrare di conoscere ed avere appreso le più importanti metodiche semeiologiche nel campo dell'Otorinolaringoiatria.