MALATTIE RESPIRATORIE E CARDIOVASCOLARI

Crediti: 
7
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione dei principali meccanismi fisiopatologici che sono alla base delle principali patologie polmonari e cardiovascolaria maggiore incidenza epidemuiologica sul territorio: Asma, Bpco, Polmoniti, Tumori polmonari, Allergie respiratorie, Scompenso di circolo, aritmie, Patologia ischemica e infarto del miocardio.

Prerequisiti

Anatomia e Istologia; Fisiologia; Patologia generale; Biochimica e Microbiologia.

Contenuti dell'insegnamento

Malattie Respiratorie (CFU3); Malattie Cardiovascolari (CFU2); Allergologia (CFU1); Radiodiagnostica cardiopolmonare (CFU1)
Conoscenza degli aspetti fisiopatologici, clinici e funzionali delle malattie respiratorie e cardiovascolari a maggiore incidenza epidemilogica.

Programma esteso

Segni e sintomi utili alla diagnosi in cardio-pneumologia: tosse, espettorato, dispnea, emottisi, dolore toracico, cianosi, tachiaritmia.
Asma bronchiale; BPCO, Enfisema polmonare; Bronchite acuta e cronica; Insufficienza respiratoria; Fibrosi Polmonare; Tumori pleuro-polmonari; Edema polmonare; Alveloiti allergiche estrinseche; Pneumotorace; Pleuriti; Empiema; Polmoniti; Tubercolosi Polmonare; Steno-insufficienza mitralica e aortica; Cardiomiopatie dilatative; Cardiopatia ischemica ; Angina pectoris; Infarto acuto del Miocardio; aritmie ipo e iper cinetiche; scompenso cardiaco congestizio. Cuore polmonare Cronico.

Bibliografia

HARRISON'S: Principi di Medicina Interna. McGRAW-Hill. J.B. WEST. Fisiopatologia.
D.Olivieri, E.Marangio, A.Chetta. Lezioni di Pneumologia Uni NOVa ed. Polmonare

Metodi didattici

Lezioni teoriche in aula; Materiale audiovisivo; pratica presso i laboratori di fisiopatologia cardio-respiratoria; broncologia; ambulatori di allergologia.

Modalità verifica apprendimento

Valutazione in itinere ed ESAME ORALE CONCLUSIVO

Altre informazioni

Piccoli gruppi di studenti (6-8) accompagnati da un tutor frequentano i reparti pneumologici e cardiologici (letto del paziente), i laboratori di fisiopatologia respiratoria e cardiocircolatoria; la radiologia, la broncologia, i seminari clinici.